Pubblicato in: Senza categoria

MAI ‘NA GIOIA

Ecco ci risiamo… di nuovo qui a lamentarci di tutto e di tutti.

La verità è che bisognerebbe iniziare a pensare ogni giorno a qualcosa di bello o che ci rende felici.

Oggi ad esempio, splende il sole. Dopo settimane di freddo e brutto tempo, eccolo lì, sole scintillante e cielo blu.

Quindi per oggi si può dire “ALMENO UNA GIOIA”

 

gioia

Pubblicato in: Senza categoria

A Natale puoi…

Oggi, non so perché, mi è tornato in mente il mio blog. Povero blog abbandonato a sè stesso. Proprio oggi, che mancano 3 giorni a Natale, la mia mente dice “A Natale puoi…”.

Sì perchè quest’anno, sinceramente, questa festività così importante per noi del mondo occidentale, non è che la senta proprio tanto. Eppure c’è il mercatino di Natale in piazza, le luci per le strade e nelle vetrine dei negozi. Ma tutto questo non mi tocca più di tanto.

Il mio pensiero va invece alle persone care a me vicine, e anche a tutte quelle che per un motivo o per l’altro hanno trascorso con me parte di questo 2016.

Se ripenso al dicembre 2015, i miei progetti erano ben altri, ma si sa che i progetti sono fatti per non essere mantenuti. Persone che credevo indispensabili non fanno più parte della mia via, mentre altre che prima nemmeno conoscevo, ora sono importantissime. Com’è strana la vita. A volte basta una parola per distruggere o costruire un rapporto. Come siamo variabili, imprevedibili, complicati… Variabilmente complicati e complicatamente imprevedibili. Quello che credevamo semplice è diventato difficile e ciò che sembrava difficile è diventato semplice. Come cambiano le cose e come cambieranno ancora!

Si perchè oggi, 22 dicembre 2016, sono ancora piena di speranza. Spero nel bene, vicino a me, lontano da me. Spero nella bellezza delle cose semplici. Spero nell’intelligenza delle persone. Spero nel buon cuore delle persone.

 

Buon Natale a tutti.

Con affetto.

Monica

download

Pubblicato in: lifestyle

Quell’articolo mai finito

Ebbene si, me ne sono finalmente resa conto:soffro della sindrome di panico da finale.

Si perché se l’idea è bella, l’inizio avvincente e lo svolgimento ti prende, ti capita a volte di non riuscire a scrivere una fine. Spero di non essere l’unica a soffrire di questa sindrome, il fatto è che molte volte il mio finale diventa banale rispetto a tutto quello che sta scritto sopra!

È sempre così, a me i finali non piacciono! Pensate ad un viaggio ad esempio… Il bello delle emozioni,delle avventure, lo provi mentre lo stai vivendo! Alla fine ti rimane solo un ricordo, o una fotografia…. Il bello è il durante!

Si, la penso proprio così, voglio continuare a vivere l’avventura finchè posso… Il finale arriverà più avanti.

Buona notte a tutti!
image

Pubblicato in: lifestyle, moda

guardami le scarpe

Ciao!

Visto il mio prolungato silenzio (ragazzi… non ce la fò… sono super impegnata!!!) oggi ho deviso di parlarvi di una cosa molto inutile ma strana.

Avete mai fatto caso che una donna, non appena vi vede, magari dà un’occhiata al complesso, ma poi l’unica cosa che guarda sono le scarpe?

Me ne sono resa conto pure io oggi in pausa pranzo.

Per una volta tanto mi sono ritrovata sola al mio tavolino, persa nei miei pensieri… ad un certo punto vedo apparire una signora e istintivamente cos’ho fatto? Ho abbassato gli occhi per guardarle le scarpe!

Pazzesco! Non me n’ero mai resa conto!

Però se ci pensiamo, dalle scarpe di una donna si capiscono molte cose!

Se è una sportiva, una sofisticata, una trasandata, una “fighetta”… si insomma, a pensarci bene, le nostre scarpe dicono di noi molto più di quello che vogliamo far credere!

 

Passo e chiudo 🙂

 

A presto!

Mo

image

Pubblicato in: amicizia, estate, lifestyle, viaggi

Giorni d’estate

In questo momento sto ripensando alla canzone “Arriverà” dei Modà… non so se l’avete presente, ma il testo dice questo:

“Ma si sveglierà
il tuo cuore in un giorno d’estate rovente in cui
il sole sarà
E cambierai
la tristezza dei pianti in sorrisi lucenti
tu sorriderai
E arriverà
il sapore del bacio più dolce e un abbraccio che ti scalderà
Arriverà
una frase e una luna di quelle che poi
ti sorprenderà
Arriverà
la mia pelle a curar le tue voglie
la magia delle stelle”

E mi chiedo come abbia potuto un uomo scrivere parole tanto sensibili, romantiche, ma soprattutto vere. 🙂

 

Sì perché una “storia estiva” è tutto questo!

 

E ti rende così felice, che solo per averla vissuta, cambia tutte le tue giornate, il tuo modo di vivere.

Il sole, il mare, le lunghe serate, le stelle, lo stare bene con qualcuno… qualcuno che è riuscito a capirti da subito.

Qualcuno che ti ha fatto sognare, e che in poco tempo ti ha regalato emozioni uniche! Qualcuno di speciale che ti ha fatta sentire speciale!

 

Sai che presto tutto finirà, ma proprio per questo vuoi vivere a pieno questi giorni.

Il giorno della partenza arriva presto, ma anche quando sarai a casa porterai sempre dentro al tuo cuore la felicità di quei momenti.

E saprai di non avere nessun rimpianto, perché hai vissuto solo il meglio.
image

 

Pubblicato in: fratelli, sentimenti

Per sempre

Ciclicamente capitano quei periodi in cui tutto va storto. Quei momenti in cui qualcosa cambia, qualcosa manca, e vedi tutto nero.

Ma anche se non vuoi farlo vedere ci sono volte in cui ti lasci andare e mostri anche tu la tua fragilità di uomo. Uomo vulnerabile, come tutti…

E un pò per timidezza o per distanza, e non solo quella dei chilometri, spesso non riesco a darti il mio aiuto.

Ma tu sei forte e ti rialzerai da solo come hai sempre fatto!

E starai meglio, molto meglio di prima!

So che tu non chiederai, e io non chiederò… però lo sai, sono qui… per sempre!

Ti voglio bene

image